<< Lotto 26 - Piccola ...   Lotto 28 - Scultura del ... >>

Lotto 27 - Asta 21 - Eclettica

Base d'asta:
5.600,00 EUR
Offerta corrente:
5.600,00 EUR


Ostensorio in argento e argento vermeil, altezza cm 70, kg 2.352
Opera di elegante e raffinata fattura barocca in argento, eseguita a Napoli nel XVII secolo, recante i segni del saggiatore per le parti staccabili ed il punzone con le lettere “NAP” che riguarda il periodo che va dal 1619 al 1680. La base poggia su quattro piedi a riccio con ornati vegetali a fogli d’acanto, un globo in argento dorato inciso con i simboli dell'Universo ed i segni dello zodiaco sostiene una statuina dorata raffigurante la Madonna portatrice della croce del figlio e sostenente un cuore ferito al cui latere vi è un angioletto e, dall'altra parte, tre spighe di grano. Nel cuore fiammeggiante e ferito si innesta un ricettacolo a doppio ordine di raggi decorato con tralci di uva. In testa alla raggiera, la croce apicale.
Quest'opera fa parte di una produzione di argenti riguardanti gli arredi Eucaristici per e cerimonie liturgiche che spesso diventavano personali per il celebrante. Sebbene fossero realizzate in piena adesione e concessione dei dettami conciliari, diventavano uno sfoggio di ricchezza e magnificenza chiesastica. Ingenti somme venivano impiegate per l’abbellimento di suppellettili per il rilancio del culto. Riteniamo l'opera piena espressione del Barocco napoletano.



Offerte

Stato lotto:
Asta chiusa